(Da 1 a 3 di 3)  
12 gennaio 2017 19:19 - lucillafiaccola1796
eh ma Ruggero Bacone era Ruggero Bacone. Mio nonno diceva che fosse Bacone l'autore dele opere di Shakespeare...sarà vero?
12 gennaio 2017 11:55 - savpg8801
Nei primi decenni del 1200, circa 800 anni fa, Ruggero Bacone scriveva innumerevoli opere di ogni levatura ed argomento. Dalle religiose alle scientifiche, dalle sociali alle mediche e magari anche empiriche.
Dati i tempi, in cui non si avevano mezzi per le ricerche, però si avvertiva comunque che tutto ciò che fosse risoluzione di problemi era spesso teorico e deduttivo(un po' come le indagini poliziesche che deducono che forse uno è morto se non respira più, magari puzza o ha un bel buco nella testa-attendono le autopsie o le decisione del magistrato). Allora Ruggero Bacone, sulla risposta alla richiesta (dicesi segreta) del Pontefice Clemente IV, realizza , anche prendendo regole aristoteliche e dei maggiori filosofi e pensatori del passato, fra altre la sua opera "La scienza Sperimentale" nella quale denuncia le incongruenze, le falsità, le errate convinzioni, le limitate metodiche, i pregiudizi, la fretta di apparire come scopritori di ogni cosa di tutti i "ricercatori" del tempo.
Dopo 800 anni qualcuno si accorge che sì tanto è cambiato nella metodica delle ricerche, ma ciò può essere ricondotto, come principio, alle risoluzioni di allora.
Viene da dedurre che tanto è cambiato, ma la testa dell'homo è la stessa. Per forza, una evoluzione così veloce non può esistere.
11 gennaio 2017 19:05 - lucillafiaccola1796
questo lo avevamo capito...ma se lo diciamo Noi ci danno dei complottisti sciechimicari, antivaccinari... omettendo di spiegare che se siamo contrari ai vaccini è perché insieme al "principio attivo" scoperto da Edoardo Jenner, dalle Vacche, ecco perché lo chiamano Wvaccino£", ci mettono i conservanti a base di mercurio ed altri metalli pesanti...Noi facciamo sia le pile che i coperchi, ché avendo imparato a conoscere bene i nostri polla$tri, ne sappiamo una più del d'ia'volo. E poi, Ragazzi, dopo il neutrino più veloce della luce, su...non mi fate ridere le Galline, che poi gli si rompe l'uovo metre lo depongono!
  (Da 1 a 3 di 3)