testata ADUC
Vaccinazioni: il caso poliomielite
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
20 marzo 2017 12:24
 
 In Europa la poliomielite ha paralizzato 28.500 bambini ogni anno, dal 1951 al 1955. La polio, o poliomielite, è una malattia infettiva causata da poliovirus appartenenti al genere Enterovirus. Con l'introduzione della vaccinazione, la poliomielite e' scomparsa e l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l'Europa libera dalla poliomielite. Globalmente rimangono aree a rischio.
La vaccinazione ha sostanzialmente eliminato il rischio di paralisi da polio nel nostro Paese. Questa dovrebbe essere la dimostrazione dell'efficacia delle vaccinazioni ma, purtroppo, si crede ancora alle scie chimiche, alla fragola pesce, agli alieni, agli oroscopi, alle cartomanti, ai maghi, ecc. La cultura scientifica stenta a farsi largo, non solo negli adulti, ma anche tra i giovani delle scuole medie e superiori; non a caso siamo i penultimi in Europa per cognizioni scientifiche. Una domanda alla ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli: ma cosa si insegna a scuola?
Pubblicato in:
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori